Adrian!

Ha spiazzato tutti con la sua trasmissione, pensavano ad uno show ed invece no.

Dopo la seconda puntata divide il pubblico, chi  a favore dicendo che rispecchia l’Italia di oggi, e chi contrario, accusando il programma di fare in alcune scene frasi sessiste.

Seconda puntata e già calo di ascolti scesi al 15% dal 21,90% della prima puntata.

C’è che dice che è un flop. Forse lo interromperanno?

Vedremo, anche perché il programma è pensato per nove puntate, e questa sera avremo la terza. Speriamo il programma le mandi in onda tutte quante, anche se secondo me, solo tre puntate sono poche per capire il messaggio che il nostro Adriano vuole mandarci con questo suo cartone animato!

Cosa ne pensate di Adrian? Lo state seguendo? Io mi riservo all’ultimo il commento completo.

Saluti!

Annunci

Eccomi di nuovo! Cambio di rotta!

Salve a tutti eccomi di nuovo, scusate l’assenza ho lasciato il blog alla deriva.

Sono stato parecchio assente ultimamente ma ho voluto mantenere questo blog. Ci sono affezionato. Sento un legame particolare con questo mio prezioso spazio, quindi ho deciso di non chiuderlo. Anzi. Lo sto rivalutando completamente.

Ultimamente mi sta ronzando l’idea di ampliare questo blog dandogli anche un cambio di rotta. Vorrei trasformarlo in piattaforma dove oltre a postare i miei ragionamenti privati, condivido notizie, accadimenti, petizioni, tutto ciò che accade intorno a noi in tempo reale, con il mio pensiero a seguito.

E mi piacerebbe anche che chi mi segue voglia confrontarsi con me su ciò che posto dando vita a confronti tranquilli.

Spero l’idea possa essere di gradimento, e farò del mio meglio per essere presente.

Saluti 🙂

LE PERSONE

A volte è davvero difficile confrontarsi con la realtà che abbiamo davanti a noi.

Le persone ci stimolano in continuazione, ci danno da fare, e noi dovremmo adattarci al momento.

Le persone a volte danno fastidio, a volte invece sei felice di rivederle.

Non ci sono situazioni uguali, ma momenti tutti particolari.

A volte la voglia di vedere la gente è pari a zero.

A volte ma più raramente, fare chiacchiere è tutto ciò che cerchiamo.

Stare troppo in mezzo alla gente fa male.

Bisogna stare per i fatti propri.

E campare da soli.

POLITICA

Salve a tutti,

Volevo chidervi con questo post, senza che io entri nel dettaglio: cosa ne pensate di questa politica ed in particolare, di questo governo Conte?

Non sono molto seguace della politica, ma devo dire che questo governo mi sta facendo incuriosire e non poco!

Voi? Siete per adesso soddisfatti di questo governo appena creatosi e di ciò che per adesso ha fatto?

Non dimenticandoci però che ogni opinione è e sarà valida solo per adesso, visto che non sapremo cosa faranno poi. La domanda è rivolta a quello che hanno fatto fino ad ora che è comunque un tempo iniziale troppo corto per dare una valutazione oggettiva. Quindi detto questo sentitevi liberi di commentare come più sentite!

Saluti!

EMPATIA

L’empatia signori, è una brutta bestia. Essere empatici, ovvero sentire lo stato sentimentale di un’altra persona, è una cosa non molto bella, quando si tratta di momenti tristi.

Ma non perché sono momenti tristi. Ma per il fatto che la persona triste con cui entriamo in empatia, non si rende conto che c’è chi soffre per lei. Dunque, non c’è vicinanza.

L’empatia è cosa buona anche nei momenti tristi ma se è produttiva!

Sennò si soffre da soli. Chi in modo diretto e chi in modo indiretto.

Saluti.